Erika

ALESSANDRO RICCI
Alessandro Ricci si avvicina alla chitarra all’età di 11 anni con il Maestro Enrico Schiavon indirizzandosi subito agli stili rock, heavy metal e blues. Frequenta l’ A.M.M per perfezionarsi e per aprirsi ad altri stili di musica quali la classica, il jazz e il country. Ha partecipato a seminari di S. Henderson. M. Stern, F. Gambale e J. Hiland. Successivamente si dedica agli strumenti acustici con lo studio del fingerpickin' ragtime e al flatpickin country-style americano. Nel 2000 ha registrato il cd di brani inediti con gli "And" e ha partecipato alle finali di Sanremo Rock a San Marino: Nel 2001 con C. Francioni partecipa al tour "Nuove direzioni" esibendosi su palchi importanti tra cui quello> del "Festival del Cabaret" con ospiti quali : Fichi d'India, Giobbe Covatta, Cinzia Leone. Ha fondato i "Django's Fingers" un omaggio allo stile di D.Reinhardt con i quali ha registrato nel 2008 il disco “Vol.1”.Per il centenariodella nascita di Django Reinhardt è stata inserita la loro musica nella compilation italiana “Django 100 Italia”. Ha collaborato con "Acqua Fragile" gruppo pregressive degli anni '70 prodotto dalla PFM, con Sandro Ravasini, Andrea Bertorelli, Alessandro Nidi. Nel 2006 è stato ospite alla trasmissione di Teo Mammucari "Cultura Moderna" su Canale 5. Dal 2005 è impegnato nella didattica prestando la sua collaborazione come insegnante e direttore presso la scuola di musica di “Legenda Musica” e la scuola di musica del "Corpo Filarmonico" di S. Ilario. Nel Settembre 2007 con i "Django's Fingers" vince il primo premio del Concorso Nazionale "Antonio Barezzi “. Nel 2010 ha collaborato con la cantante Ute Lemper e le Swing in Blue. Attualmente collabora con l’orchestra A.Toscanini, Michele Pertusi, Mascia Foschi, Alessandro Nidi nello spettacolo “Bolero” con il quale nel 2009 hanno inciso il cd in vendita in diversi Paesi.